Growing Brains

Un anno prima di tutto – Attualità – D – la Repubblica

Che sia un periodo di volontariato in Uganda, di lavoretti alle Fiji o in un bar a Dublino, il gap year piace sempre di più ai ragazzi. Per mettersi

Sorgente: Un anno prima di tutto – Attualità – D – la Repubblica

In Inghilterra è boom dei corsi estivi di latino: «L’inglese non basta» – Corriere.it

La moda dei summer camp in abbazia per approfondire grammatica logica e retorica degli antichi romani. I prezzi vanno dai 200 agli 800 euro alla settimana

Sorgente: In Inghilterra è boom dei corsi estivi di latino: «L’inglese non basta» – Corriere.it

The Making of Them (1994) – YouTube

The BBC documentary on boarding schools, focusing on the impact of leaving their home and families for little children (age 7)

Why boarding schools produce bad leaders | Education | The Guardian

The elite tradition is to send children away at a young age to be educated. But future politicians who suffer this ‘privileged abandonment’ often turn out as bullies or bumblers. A psychotherapist explains why

Sorgente: Why boarding schools produce bad leaders | Education | The Guardian

Interesting article and good reference to the dated but excellent documentary “Th making of them”.

 

Alla Triennale di Milano MateinItaly: Matematici alla scoperta del futuro

mateinitaly

“Se l’idea di matematica che vi siete fatti è di espressioni che non finiscono più, di trapezi che girano e rubinetti che riempiono le vasche… beh, siete fuori strada. I matematici, più che a fare conti, passano il loro tempo a risolvere problemi. Il punto di partenza infatti è quasi sempre un problema della vita reale. Si tratta però di tradurlo nel simbolismo matematico, di scriverlo in formule, e di passare così alla costruzione di un suo modello. L’attualità della matematica contemporanea vede un’esplosione del tema dei modelli negli ambiti più svariati: in medicina, nella finanza,nella gestione ottimale del traffico aereo o ferroviario, nei problemi legati alla segretezza di varie operazioni, dalle carte di credito a Internet, e nelle più sorprendenti acquisizioni tecnologiche: dal GPS alla stampante 3d, ai cellulari di ultimissima generazione. E persino nello sport, per cui si studiano i migliori costumi dei nuotatori e il profilo superveloce delle barche.”

Una interessante mostra alla Triennale di Milano, dal 14 Settembre al 23 Novembre.

Qui il sito.

Qui il programma dei percorsi didattici (i docenti possono contattare l’organizzazione per visite con le classi)

 

Bagnacavallo: #Summercamp di #Musica e #Teatro dagli 8 ai 16 anni 23 Giugno – 6 Luglio 2014

 

Un music summer camp con Accademia Bizantina

Manifesto_Music Summer Camp

Nasce a Bagnacavallo il progetto “Music Summer Camp” di Accademia Bizantina, con l’intento di offrire ai giovani tra gli 8 e i 16 anni un corso di alta formazione artistica durante il periodo estivo: corsi di strumento, musica d’insieme, teatro e arte scenografica in una esperienza formativa di livello internazionale.
Il Camp durerà due settimane, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18, con entrata e uscita flessibili. Il sabato della seconda settimana si terrà lo spettacolo conclusivo, aperto al pubblico. Il Camp si svolgerà nelle due settimane immediatamente successive alla fine dell’anno scolastico: per quest’anno, dal 23 al 27 giugno e dal 30 giugno al 6 luglio.
Il corso è rivolto principalmente a giovani strumentisti e cantanti, che abbiano una formazione musicale di base, quali studenti delle scuole medie e superiori a indirizzo musicale, delle scuole di musica comunali e private. La partecipazione al corso è aperta anche a ragazzi e ragazze senza una specifica formazione musicale, ma interessati a sperimentare un’esperienza artistica nel campo della musica e del teatro. Durante il corso i ragazzi saranno impegnati nella messa in scena di uno spettacolo musicale, di cui saranno creatori e interpreti, protagonisti dell’esecuzione musicale, dell’interpretazione teatrale, della creazione di scenografie e di costumi. Ogni giorno tra laboratori artistici, lezioni individuali e collettive di musica e di teatro, vivranno un’esperienza indimenticabile nel mondo delle discipline artistiche.
I corsi di strumento e musica d’insieme si svolgeranno nelle sale della sede di Accademia Bizantina; i laboratori di scenografia e costumi negli spazi della Scuola d’Arte Bartolomeo Ramenghi. Il corso di teatro avrà sede presso il Teatro Goldoni di Bagnacavallo.
Il corpo docenti del Music Summer Camp è composto di musicisti membri di Accademia Bizantina, diplomati in Conservatorio, già concertisti e insegnanti di livello internazionale, e da esperti di recitazione e formazione teatrale: Alice Bisanti, coordinatrice, docente di strumenti ad arco, flauto e musica d’insieme; Valeria Montanari, docente di clavicembalo e pianoforte; Valeria Nasci, responsabile del corso di teatro; Jenny Burnazzi, violoncellista, educatrice; Margherita Tedaldi, pittrice, responsabile dei laboratori artistici.
Il corso ha come fine ultimo la realizzazione di uno spettacolo musicale, ispirato alle grandi opere del periodo barocco, interamente interpretato dai ragazzi.
Considerata la complessità dell’impegno formativo, il corso è rivolto a un numero massimo di 20 partecipanti. Accademia Bizantina è una società cooperativa con sede a Bagnacavallo in via Fratelli Bedeschi 9.
Per ulteriori informazioni:
Accademia Bizantina
Tel. 0545 61208
info@accademiabizantina.it

Pagina Facebok qui

Bruchure

Layout 1

Layout 1

#summercamp #digitale per ragazze Università di Modena e Reggio dal 16 Giugno all’11 Luglio

Organizzato su iniziativa dell’European Women’s Management Development

Maggiori informazioni qui

ragazze

Summer Camp Unimore, ragazze a scuola di tecnologia

Inaugura a Modena il primo Summer Camp in Italia rivolto a ragazze delle scuole superiori per colmare il gap digitale “di genere”. L’iniziativa, promossa da Unimore ed European Women’s Management Development – EWMD inizia il 16 giugno

L’appuntamento con l’Università probabilmente per molte di loro, o tutte loro, è rinviato di uno o due  anni. Tuttavia, un gruppo di giovanissime studentesse del terzo e quarto anno degli istituiti superiori di Modena e Reggio Emilia rinunceranno ad una porzione delle loro vacanze per frequentare un “Summer Camp”, organizzato dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e da European Women’s Management Development – EWMD, rigorosamente riservato a sole ragazze, che le avvicinerà al mondo “smart” ed alle metodologie per la creazione di servizi digitali.

“Il nostro obiettivo, con questa iniziativa, considerato ildivario digitale tra maschi e femmine, – afferma Nadia Caraffi, Presidente dell’EMWD di Reggio Emilia – è far riflettere le studentesse su quanto siano libere di scegliere gli studi in relazione ai propri talenti ed alle opportunità professionali successive, o quanto invece siano condizionate da stereotipi educativi e sociali. Per arrivare a un progresso sociale che contempli un’equilibrata rappresentanza di genere è necessario agire sulla consapevolezza di se e dei meccanismi collettivi a partire dal mondo delle professioni”.

All’appello hanno risposto in 57, tutte quante della provincia di Modena e di Reggio Emilia, le quali si sono prenotate per partecipare a questa singolare esperienza, unica in Italia e la cui frequenza è gratuita, promossa dal corso di laurea in Ingegneria Informatica dell’Ateneo modenese. Si inizierà lunedì 16 giugno 2014 alle ore 9.00 presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” in via Vignolese, 905 a Modena e a porgere il saluto alle partecipanti per conto dell’Ateneo sarà il Rettore prof. Angelo O. Andrisano. Durante il Summer Camp le giovani saranno impegnate dal lunedì al venerdì con lezioni di 4 ore la mattina e 2 ore di laboratorio al pomeriggio dalle 14.00 alle 16.00.

Sono tre i percorsi proposti, che sintetizzano le problematiche più attuali del mondo digitale:

LISBETH2014: difendiamo noi e i nostri dispositivi. Il “Percorso LISBETH” intende guidare le partecipanti alla messa in sicurezza del proprio PC e del proprio smartphone, da un uso corretto ed ottimizzato delle password, all’uso di prodotti antivirus, alla consapevolezza dei permessi delle applicazioni Android, al backup dei nostri dati importanti per proteggerci in caso di guasto, malfunzionamento o smarrimento dei nostri dispositivi

ADA2014: dall’idea allo sviluppo di un videogioco per Smartphone. Il “Percorso ADA” intende guidare le partecipanti allo sviluppo di un videogioco per Smartphone: dall’ideazione alla prototipazione, dall’analisi di tutte le fasi di gioco allo sviluppo del codice sottostante, dallo sviluppo delle componenti grafiche e audio alla realizzazione del gioco finito

TIM2014: dall’idea allo sviluppo di un progetto Web. Il “Percorso TIM” intende guidare le partecipanti allo sviluppo di un proprio sito Web: dall’ideazione del progetto alla realizzazione grafica, dallo sviluppo della piattaforma web alla fase di test, dalla pubblicazione del sito alla promozione tramite Social Network

Da Modena City News, link disponibile qui

Steve Blank

Entrepreneurship and Innovation

Blog della Summer School AMA

Nuove prospettive sull'insegnamento delle materie classiche nella scuola

GrecoLatinoVivo

"Il latino fa bene a tutti, il greco... a molti!"

Storie & ArcheoStorie

Il notiziario di storia, arte e archeologia a cura di Perceval Archeostoria (©2010-)

OnCell Points of Interest

OnCell • Museum Mobile Apps | Audio Tours | Smart Technology

Marco Massarotto

digital entrepreneur, city explorer, taste hunter

forme 70'

Periodico d'arti figurative e cultura varia

Keynes blog

Rassegna di idee per capire la crisi

inelegant thoughts

A fine WordPress.com site

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

onesiphoros

[...] ἀλλ᾽ ὥσπερ ἄνθρωπος, φαμέν, ἐλεύθερος ὁ αὑτοῦ ἕνεκα καὶ μὴ ἄλλου ὤν, οὕτω καὶ αὐτὴν ὡς μόνην οὖσαν ἐλευθέραν τῶν ἐπιστημῶν: μόνη γὰρ αὕτη αὑτῆς ἕνεκέν ἐστιν. Aristot. Met. 1.982b, 25

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

la scuola è una cosa seria

Blog di Coordinamento Genitori S.M.S. G.G. Belli

Zanzibar

2014 - 2015

VACANZE STUDIO ALL'ESTERO E ANNO SCOLASTICO ALL'ESTERO

Il blog per studiare e lavorare all'estero

comunità provvisorie

Il blog di franco arminio e dei paesologi

Antonello Caporale

giornalista e scrittore